lettera di protesta al Sindaco dai cittadini per salvaguardare la costa

In località Punta Lunga la società Randagia Lido, con concessione edilizia n° 215/08 del 31/3/2009,  in data 1/7/09, ha realizzato lavori di recinzione di un’ampia zona demaniale a valle della litoranea.

Detti  lavori consistenti nella collocazione di paletti d’acciaio e rete metallica, oltre ad avere un notevole impatto negativo su un ambiente di tara bellezza  e rilievo paesistico ed archeologico(zona delle cave a mare), impediscono la libera fruizione di un ampio tratto di costa.

I sottoscritti  chiedono alle autorità in indirizzo in indirizzo, ognuna per le sue competenze, di verificare se i lavori in questione sono iniziati a seguito dell’acquisizione di tutte le autorizzazioni necessarie (concessione dell’intero spazio recintato da parte del Demanio Regionale, Nulla osta della competente Soprintendenza ai beni Culturali e Ambientali , Piano di Sicurezza, etc.).

Chiedono altresì di verificare le dimensioni e l’opportunità dell’intervento e delle opere di organizzazione del cantiere, valutando tutte le iniziative necessarie per la revoca in autotutela di provvedimenti che fossero stati assunti senza un’adeguata valutazione dell’impatto ambientale dell’opera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...